Canonizzazioni, Unitalsi: “Pronti 200 volontari e Numero Verde per assistere disabili e malati”

Papa Giovanni XXIII e Papa Giovanni Paolo IIIn occasione delle canonizzazioni dei beati Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, l’U.N.I.T.A.L.S.I. sarà in prima linea per garantire l’assistenza ai disabili e ai malati che arriveranno a Roma per prendere parte alle cerimonie pontificie. Sono oltre 200 i volontari U.N.I.T.A.L.S.I. che saranno a disposizione dei fedeli in tre punti strategici attorno a San Pietro: piazza Sant’Uffizio, Piazza Risorgimento e via della Conciliazione (all’altezza della Traspontina).

Inoltre, è attivo il numero verde 800.062.026 che UNITALSI ha attivato da alcuni anni per l’assistenza e il sostegno alle persone disabili e per questa occasione verrà dedicato all’accoglienza delle persone con disabilità che arriverrano a Roma per le canonizzazioni. L’assistenza verrà garantita durante tutta la settimana dal 21 al 28 aprile 2014.

“L’Unitalsi – spiega Salvatore Pagliuca, presidente nazionale di UNITALSI – svolge con i propri volontari il servizio di accoglienza a disabili e malati in occasione di tutte le cerimonie pontificie e per questa occasione ha messo in campo una vera e propria task-force per fare fronte alla grande massa di fedeli che accorreranno a Roma per questo storico evento, soprattutto i disabili e le persone malate”.

“Sarà inoltre attiva – spiegano Alessandro Pinna e Preziosa Terrinoni, rispettivamente presidente di UNITALSI Roma e presidente UNITALSI Lazio – una vera e propria sala operativa UNITALSI presso la sede di via degli Embrici a due passi dal Vaticano ed è stata allertata anche la sezione di protezione civile nazionale di UNITALSI”.

Questa voce è stata pubblicata in ALTRE NEWS. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.