Carnevale; Unitalsi: il 2 marzo anche 30 disabili a sfilata dei carri a via del corso

Roma: il 2 marzo saranno 30 i disabili che prenderanno parte attivamente alla sfilata di Carnevale organizzata da dall’U.N.I.T.A.L.S.I. Oltre 150 figuranti, 7 i carri allegorici che si rifanno alla magica storia della Sirenetta.

Il corteo partirà alle ore 15 da via di Ripetta (altezza dell’Ara Pacis) percorrerà via Tomacelli fino a Largo Goldoni poi proseguirà per via del Corso fino a via delle Converite fino a giungere a piazza San Silvestro, dove si concluderà l’evento con una grande festa in maschera dedicata a tutta la cittadinanza.

“L’intento di questa iniziativa – spiega Alessandro Pinna, presidente di UNITALSI Roma – è quello di proporre un momento ludico ricreativo di grande impatto a tutta la cittadinanza romana, con il solito e doveroso riguardo ai disabili e malati, i quali non saranno spettatori e semplici fruitori di questo spettacolo, bensì protagonisti insieme ai volontari dell’UNITALSI di questa sfilata e di una grandissima festa di carnevale”.

“Questa sarà la prima edizione – conclude Pinna – del Carnevale romano realizzato all’insegna dell’integrazione e della solidarietà”.

Questa voce è stata pubblicata in DISABILITÀ, SOLIDARIETÀ. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.