Loreto Bambini 2011, la lettera delle mamme

Scusate se anche quest’anno invadiamo il campo. Vogliamo soltanto ringraziarvi a modo nostro per tutto ciò che, ormai da tanti anni, fate per noi e per i nostri figli… Per 5 giorni dell’anno ci sentiamo più che regine. Ci fate sentire al centro di un mondo fatto di amore, dedizione, pazienza… È commovente vedere quanta fatica e quanta passione mettete nel realizzare “Loreto Bambini”.

Sapete? Noi combattiamo tanto per far valere i diritti dei nostri figli. Quando andiamo a chiedere qualche servizio (previsto, peraltro, dalle leggi sulla disabilità) spesso ci sentiamo rispondere che non bastano le risorse. Che i nostri figli sono un peso per la società… ma poi… arriva giugno… arriva il “Treno della gioia”…. Per voi non c’è crisi che tenga. E allora che altro dire… grazie, grazie, grazie.

Siete per tutti questi bimbi e per noi mamme la certezza che le fate turchine esistono. Ragazzi, sorelle, barellieri, medici e sacerdoti voi siete la ricompensa per le tante amarezza che dobbiamo ingoiare; per le lacrime che a volte ci troviamo a versare. Voi siete lo strumento che il Signore usa per dimostrare quale Padre misericordioso e amoroso Egli sia.

Pregheremo anche affinché questa meravigliosa realtà non cessi di esistere.

Che Dio, Padre Perfetto, vi benedica sempre!

I commenti sono chiusi.