Le attività

ATTIVITÀ SVOLTE

“LABORATORIO DI DANZA E TEATRO”

Giovedì 23 maggio si è concluso il laboratorio di teatro e danza dei nostri ragazzi, realizzato grazie alla collaborazione con la Star Rose Academy e in particolare grazie alla professionalità della signora Koll e del maestro Theodor, che ringrazio infinitamente.

I nostri ragazzi hanno avuto la possibilità di esprimere le loro emozioni in un modo diverso; questa esperienza ha certamente potenziato le capacità espressive e relazionali di ciascuno di loro.

Questa esperienza, nata nel seno del Progetto Bambini è stata la prima nel suo genere per la nostra sottosezione, un grazie ai nostri volontari che hanno permesso tutto ciò, grazie ai nostri ragazzi per il loro costante impegno, hanno lavorato tanto due pomeriggi a settimana per tutto l’anno, grazie alle famiglie che hanno creduto in questo progetto, e si sono come sempre trascinare in questa avventura nuova per tutti.

“ONDANOMALA”

 

“Ondanomala” è un progetto che l’Unitalsi ha sviluppato in collaborazione con il Comune di Roma e con il quale l’associazione permette ai disabili di trascorrere alcune giornate estive al mare, presso uno stabilimento attrezzato. Al progetto hanno preso parte anche i bimbi del “Progetto Bambini”, i quali hanno potuto passare così giornate all’insegna del divertimento, giocando liberi insieme ai volontari sulla spiaggia e dentro l’acqua.

“IL CORPO ESPOSTO, IL CORPO NASCOSTO”

“Il corpo esposto, il corpo nascosto” è stato un seminario organizzato per aiutare i genitori a comprendere i comportamenti dei bambini disabili nel campo, spesso oscuro, dell’affettività e della sessualità.

“LABORATORIO ESTIVO”

I bambini hanno partecipato in estate ad alcune giornate presso il Casale della Gufotta, durante le quali sono stati organizzati vari laboratori all’aria aperta (pittura, musica, manipolazione) e altre attività ludiche (giochi in piscina).

“IPPOTERAPIA”

Presso il centro ippico “Ciampacavallo” i bambini hanno preso parte a una giornata di prova di ippoterapia, durante la quale hanno avuto un primo approccio con il cavallo, hanno imparato come interagisce e, infine, hanno potuto anche provare a cavalcare. Il tutto durante una bellissima giornata trascorsa all’aria aperta e a contatto con la natura.

 

 

I commenti sono chiusi.