Presentata a Pescara la II edizione della “Settimana del Cinema Agiscuola” che sosterrà scuole terremotate con Unitalsi e ANP

presentazione-settimana-del-cinema-agiscuola-5-copia

[divider]

E’ stata presentata questa mattina presso la sala blu della Regione Abruzzo a Pescara, la “II edizione della settimana del Cinema AGISCUOLA”, rassegna che vuole favorire la conoscenza e la diffusione della cultura cinematografica all’interno del panorama scolastico, al fine di costituire un ulteriore strumento educativo e di formazione. La Settimana del Cinema Agiscuola, patrocinata dalla Regione Abruzzo e rivolta agli studenti delle scuole primarie e secondarie della Regione, si svolgerà dal 28 novembre al 2 dicembre – presso il Multiplex Arca di Spoltore – dove le scolaresche partecipanti potranno assistere alle proiezioni di film in programmazione nel corso del mattino.

Saranno oltre 6000 i ragazzi che parteciperanno a questa iniziativa acquistando il biglietto al prezzo di 2,50€, di cui 1€ verrà devoluto al progetto di Scuola Solidale.

Sono intervenuti: MARINELLA SCLOCCO, assessore Regionale all’Istruzione e alle Politiche Giovanili, STEFANO FRANCIONI, presidente Agiscuola Abruzzo, GIULIANO BOCCHIA, Presidente Provinciale ANP, EMANUELE TRANCALINI, Delegato Nazionale Progetto Bambini U.N.I.T.A.L.S.I. e Presidente della sottosezione di Roma. Era presente anche FEDERICA BUCCI, presidente della sottosezione U.N.I.T.A.L.S.I. di Pescara.

Una parte degli incassi, dunque, della “II edizione della settimana del Cinema AGISCUOLA” verranno destinati al progetto Scuola solidale promosso dal Progetto Bambini dell’U.N.I.T.A.L.S.I. (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) e dall’Associazione Nazionale Presidi a favore degli istituti omnicomprensivi di AMATRICE e ARQUATA DEL TRONTO andati completamente distrutti a causa del sisma.

L’Associazione Nazionale Presidi – Lazio (ANP) e il Progetto Bambini dell’U.N.I.T.A.L.S.I. (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) hanno lanciato l’iniziativa “SCUOLA SOLIDALE” sin dallo scorso 25 agosto 2016 grazie alla quale vengono raccolti fondi a favore degli Istituti omnicomprensivi di Amatrice (RI) e Arquata Del Tronto (AP) che sono andati completamente distrutti a causa del sisma.

Le prime somme raccolte sono già state consegnate direttamente alla prof.ssa Maria Rita Pitoni, preside dell’istituto omnicomprensivo di Amatrice, che li utilizzerà per sostenere i costi della mensa scolastica, fondamentale per far proseguire le attività didattiche e ludiche anche nelle ore pomeridiane, e della prof.ssa Patrizia Palanca, preside dell’istituto omnicomprensivo di Arquata del Tronto che li utilizzerà invece per creare laboratori di avvio lavoro e per sostenere le famiglie fragili, che a causa del terremoto hanno perso l’impiego.

La raccolta dei fondi avviene attraverso il conto corrente bancario Progetto Bambini – Monte dei Paschi di Siena, ABI 01030 CAB 03298 numero conto 000001152663 IBAN IT08F0103003298 000001152663 oppure al conto corrente postale 48019863 intestato a U.N.I.T.A.L.S.I. Progetto Bambini, via della Pigna,13/a. Occorrerà scrivere nella causale “Scuola solidale per Amatrice” oppure “Scuola solidale per Arquata del Tronto”. L’iniziativa è sostenuta dalla redazione giovani della rivista on-line etutorweb.it e romasociale.com.

“Grazie all’Agis scuola abruzzo – è quanto ha dichiarato EMANUELE TRANCALINI, Delegato Nazionale Progetto Bambini U.N.I.T.A.L.S.I. e Presidente della sottosezione di Roma – siamo riusciti ad avvicinare i giovani al mondo del cinema ma anche, e soprattutto, alla solidarietà grazie al progetto scuola solidale che sostiene gli alunni di Amatrice e Arquata”.

“Credo che proprio dai giovani e dalla scuola – ha continuato TRANCALINI – occorra ripartire per ricostruire il tessuto sociale nelle zone devastate dal terremoto. Per questo siamo intervenuti nelle zone interessate dal sisma sin dal 25 agosto dialogando con le presidi di Amatrice e Arquata del Tronto sostenendo progetti mirati ed efficaci, dalla mensa al sostegno alle famiglie in difficoltà”.

“Dopo le recenti scosse – ha concluso TRANCALINI – che hanno coinvolto anche l’Umbria abbiamo deciso di estendere Scuola Solidale anche a quei territori, in particolare a Norcia”.

N.B. In allegato la foto dei presenti: EMANUELE TRANCALINI, Delegato Nazionale Progetto Bambini U.N.I.T.A.L.S.I. e Presidente della sottosezione di Roma, GIULIANO BOCCHIA, Presidente Provinciale ANP, MARINELLA SCLOCCO, assessore Regionale all’Istruzione e alle Politiche Giovanili, STEFANO FRANCIONI, presidente Agiscuola Abruzzo e FEDERICA BUCCI, presidente della sottosezione U.N.I.T.A.L.S.I. di Pescara.

presentazione-settimana-del-cinema-agiscuola-1-copia presentazione-settimana-del-cinema-agiscuola-2 presentazione-settimana-del-cinema-agiscuola-4-copia presentazione-settimana-del-cinema-agiscuola


 

Questa voce è stata pubblicata in SOLIDARIETÀ. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.