Veglia di preghiera con il Santo Padre

Ieri sera come tutti sapete il Santo Padre ci ha riuniti in piazza San Pietro per una veglia di preghiera per la pace in Siria e nel mondo.
Non potevamo ignorare questo accorato appello, abbiamo partecipato e accompagnato anche alcuni nostri amici in difficoltà, é stato un momento molto intenso, le parole hanno lasciato il passo al silenzio e alla meditazione, all’adorazione composta e commossa, le poche parole di papa Francesco hanno lasciato un segno nei nostri cuori.

Con la sua semplicità e immediatezza ci ha introdotto nel clima della preghiera silenziosa e comunitaria.
Ieri in piazza abbiamo affidato a Cristo Eucarestia e a Maria regina della pace le sorti della Siria e del mondo certi di aver riposto la speranza in Colui che tutto può, nell’Onnipotente.
Il nostro impegno di preghiera non si è certo esaurito, continuiamo a pregare, a sperare e ad amare come ama Dio, costruendo quei sentieri di pace nelle nostre relazioni quotidiane, nei nostri ambienti, in famiglia, a lavoro, a scuola. Solo così saremo autentici testimoni di pace per tutti coloro che incontreremo.

Questa voce è stata pubblicata in ALTRE NEWS. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.